HAI DEL TEMPO? SEMINA IL TUO PRATO

Per realizzare un prato. SEMINALO!

Se hai del tempo per far crescere il tuo nuovo prato, prima di seminarlo, ripulisci accuratamente tutta l’area interessata, rimuovendo scarti edili, pietre, erbe infestanti dalla radice e i ceppi di alberi morti. Una volta pulita l’area, dissodare la terra con una vanga fino a una profondità di almeno venti centimetri. In caso di terreno poco drenato aggiungere sabbia, in caso invece di terreno troppo drenato aggiungere materia organica.

In caso di terreno con ristagni d’acqua bisognerà provvedere alla creazione di un sistema di drenaggio.

  • Eliminare le irregolarità del terreno spianando la superficie e livellare aggiungendo terra dove necessario.
  • Assicurarsi che le zolle siano dissodate finemente: il terreno deve risultare leggero e friabile.
  • Successivamente  compattare il terreno con piccoli passi sui talloni oppure con il dorso del rastrello evitando di comprimere eccessivamente il terreno.
  • Ripetere l’operazione 2 o 3 volte nell’arco di una settimana.
  • Lasciare l’area incolta per alcune settimane tenendola pulita dalle erbe infestanti.
  • Infine  spargere un fertilizzante granulare ricco di fosforo in proporzione di 150/200 g circa per mq di terreno.

Come seminare il pratoQuando seminare Prima di procedere con la semina assicurarsi che non ci siano troppo vento o eccessiva umidità. Il periodo migliore è l’inizio dell’autunno, il terreno è ancora caldo e la pioggia lo mantiene umido. Si può seminare anche a primavera ma l’erba dovrà combattere contro le infestanti e le gelate occasionali. In caso si decide di seminare in estate sarà necessario bagnare spesso, altrimenti i semi non germoglieranno. 

 I semi

  • In media ci vogliono 50 g di semi per metro quadrato di terreno.
  • La semina può essere fatta a mano o con una seminatrice.
  • A mano: spargere i semi entro una griglia di paletti e fili.
  • Distribuire la metà della quantità di semi necessaria in una direzione e l’altra metà ad angolo retto rispetto alla prima.

Con la seminatrice: riempire la macchina con metà della quantità di semi necessaria per tutto il prato e passarla in senso longitudinale. Ripetere l’operazione con l’altra metà in senso trasversale.

  • Dopo la semina passare il rastrello delicatamente per far penetrare i semi nel terreno.
  • Assicurarsi che il terreno si mantenga umido: innaffiare appena si attenua l’umidità
  • Dopo circa tre settimane l’erba sarà cresciuta. Il vostro prato è pronto.

Come seminare il prato. Avvertenze Non calpestare l’area per almeno due mesi. Nella sua prima stagione evitare di utilizzare il prato per permettere alle radici di rafforzarsi. Come seminare il pratoConsigli Allontanare gli uccelli con appositi dispositivi onde evitare spiacevoli sorprese. Non  trascinare il tubo di gomma sul terreno, potrebbe disturbare i semi.

Per un aiuto per la prenotazione contattaci allo 0833911450 o al 337835772.
Il tuo giardino in Kit • Tunno Green Desing
SalentoBio pres

Sos Giardino

Il tuo prato non è rigoglioso come vorresti? Insetti indesiderati impediscono alla tua famiglia di godersi gli ambienti esterni in completa tranquillità? Le tue ortensie non fioriscono? Non riesci a raccogliere un frutto? Non riesci ad avere le fioriture più belle del quartiere? Nonostante i tuoi sforzi non vedi alcun risultato?
Tunno Green Design è pronto a correre in tuo aiuto! Scopri come...

Progetto online

progetto-online
DA OGGI PUOI RICHIEDERE IL TUO PROGETTO ON-LINE E RICEVERLO COMODAMENTE A CASA TUA RISPARMIANDO TEMPO E DENARO!!
Tunno Green Design
SP 321 Taviano - 73057 Taviano Lecce - Italy
Tel./Fax: +39.0833.911450
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

verdemaxOKgreenparadiseTelcomtelerameciacifokollantugaiplastecniicterflordistretto

 youtube
icon-social-facebookicon-social-googleicon-social-twittericon-social-linkedinicon-social-istagramicon-social-pinteresticon-social-skype
img-newsletter

CookiesAccept

Note Cookie su Tunnogreendesign.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo